Spesso mi chiedono quale sia il momento migliore per fare un check up chiropratico oppure che problemi bisogna avere per andare dal chiropratico.

Un’altra affermazione classica che ho sentito e sento innumerevoli volte è: “Adesso sto bene, se un domani mi farà male ci penserò”.

Personalmente ritengo che sia più semplice far crescere bambini sani piuttosto che cercare di riparare adulti o anziani malconci.

Come padre di tre figli, ho controllato mia moglie durante tutta la gravidanza, per essere sicuro che la vita che si stava sviluppando dentro di lei potesse farlo nel miglior modo possibile. Il feto dipende totalmente dalla madre ed è logico pensare che una donna in buona salute corra meno rischi per se e per il piccolo che porta in grembo.

Quando i bambini sono nati, dopo il taglio del cordone ho controllato immediatamente la loro colonna e lo faccio regolarmente tuttora per far si che continuino a crescere sviluppando al massimo le loro capacità. Tutto ciò indipendentemente dalla presenza di dolori o sintomi.

Purtroppo la vita moderna ci sottopone a stress elevatissimi che rischiano di compromettere il nostro corretto funzionamento e favorire l’insorgere di vari disturbi. Con la chiropratica si aiuta il corpo a ritrovare un equilibrio ottimale e molti disturbi spariscono.

Da alcune ricerche è emerso che più ci si affida ad un chiropratico e maggiori saranno i benefici ne trarrà la  salute in generale.

La chiropratica dovrebbe far parte di quei controlli che si fanno periodicamente per la salute. Il fine non è tanto quello di cercare di scongiurare problemi futuri, quando quello di vivere al massimo delle nostre capacità.

Quindi il mio consiglio è: “Come fai controllare la vista e i denti, non aspettare di sentirti male per Vivere Bene! Prenota subito un controllo della colonna per te e tutta la tua famiglia”.

Fai il test

Vuoi sapere subito se la chiropratica può aiutarti?
Scoprilo ora, in pochi secondi, comodamente da casa tua!

Fai il test